Cos'è un DAM?

DAM è l'acronimo di Digital Asset Management, una disciplina per organizzare, indicizzare ed archiviare contenuti digitali di ogni tipo: immagini, documenti, grafiche, video, audio, ecc.. I contenuti vengono definiti "Asset" perché la loro produzione richiede tempo e lavoro; i file risultanti diventano una risorsa. Tuttavia questi Asset assumono un valore reale solo quando sono indicizzati, ricercabili, accessibili da tutti, possono essere trovati nel momento in cui servono e nel formato giusto. 

DAM links

Il DAM è un software che realizza questi presupposti e che ti aiuta  a massimizzare il valore dei tuoi contenuti digitali. Un DAM è un contenitore di documenti multimediali nel quale puoi caricare, catalogare, gestire, distribuire e condividere un grande numero di file digitali che contribuiscono alla creazione, sviluppo e comunicazione di prodotti e servizi, in un ambiente sicuro, con gestione controllata dei flussi dei file.

Il DAM è un prodotto per organizzazioni di ogni tipo e dimensione. Con la diffusione di internet e la crescita dell'e-commerce con tutte le attività "social" di contorno, la gestione centralizzata delle immagini spinge le aziende di ogni dimensione, anche piccole, a dotarsi di uno strumento efficace per gestire e controllare li flussi dei media digitali all'interno ed all'esterno dell'organizzazione.

Perché decidere di utilizzare un DAM?

La grande quantità di documenti digitali che ogni giorno vengono creati e scambiati ha fatto si che crescesse l'esigenza di utilizzare un DAM nelle organizzazioni di ogni tipo e dimensione. Un sistema in grado di gestire gli asset digitali in maniera corretta ed efficiente può portare ad un migliore utilizzo del tempo in azienda e quindi un aumento della produttività. Inoltre consente di tenere traccia delle varie versioni di un documento, facilitando la ricerca e selezione di quello giusto da utilizzare in ogni occasione, evitando di conseguenza di ricreare o riacquistare contenuti già esistenti e disponibili.

Vantaggi di un DAM

I benefici che puoi trarre dall'utilizzo di un DAM sono molteplici: innanzitutto un abbassamento dei costi dovuto alla riduzione dei tempi morti per la ricerca dei documenti, l'acquisto inutile di un immagine che era già presente nella tua organizzazione, l'utilizzo di un file obsoleto. Ma il vantaggio maggiore rimane quello della protezione e conservazione del tuo patrimonio di media digitali, un asset che diversamente andrebbe perduto. 

Sicurezza: tutte le immagini in un unico posto, accessibili ovunque

Per decenni ci hanno fatto credere che il posto più sicuro per conservare i documenti digitali fossero i supporti ottici, CD-ROM e DVD, che purtroppo si è rivelato non vero perché i questi supporti si deteriorano nel tempo ed i dati sono inevitabilmente perduti. Il posto più sicuro per tenere i propri asset digitali sono i dischi ad elevate prestazioni e backuppati dei server che ospitano le piattaforme DAM. La filosofia in questi dati è diversa, il dato rimane ed il supporto cambia, infatti i dischi dei server sono ospiti temporanei dei dati e quando invecchiano vengono sostituiti con dischi nuovi, sempre più sicuri e veloci e poiché i dati sono backuppati più volte non c' pericolo che vadano perduti. 

Il DAM nel Brand Management

Il Brand Management è l'applicazione delle tecniche di marketing ad uno specifico prodotto, linea di prodotto o marca (brand). Lo scopo è aumentare il valore percepito da un consumatore rispetto a un prodotto, aumentando di riflesso il brand equity (valore del marchio o patrimonio di marca). Un giusto brand management genera un aumento delle vendite, rendendo il prodotto più appetibile rispetto a quelli della concorrenza.Gli operatori del marketing vedono nella marca la "promessa" implicita di qualità che il cliente si aspetta dal prodotto, determinandone così l'acquisto nel futuro.

Prestazioni

Un DAM richiede elevate prestazioni per poter gestire con lo stesso livello di efficienza e prestazioni poche centinaia o milioni di immagini. Il risultato di una ricerca sarà sempre immediato, riducendo drasticamente i tempi morti accelerando il flusso di lavoro. 

Integrazione

Il DAM utilizza un database relazionale per la gestione dei dati e può essere interfacciato con altri sistemi gestionali, ad esempio per sincronizzare alcuni campi delle schede descrittive delle immagini.  In questo modo avrai sempre le informazioni variabili delle immagini e relativi prodotti aggiornate. L'integrazione può essere anche a valle, ad esempio verso le piattaforme e-commerce che potranno essere alimentate automaticamente dal DAM, con le immagini ed i dati dei prodotti aggiornate in tempo reale.

Dunque, quale DAM scegliere?

È importante che il DAM sia scalabile e flessibile, che si adatti ad ogni dimensione di organizzazione, budget e tipologia di impiego. Da semplice repository delle immagini, a piattaforma di comunicazione globale di una grande impresa multinazionale.

Fotografia, stampa e pubblicazione, Enti governativi, broadcast e media, istruzione, musei o organizzazioni no-profit, un sistema DAM funzionale deve fornire gli strumenti per gestire e distribuire i tuoi asset digitali, e ti deve aiutare a risparmiare tempo, risorse umane e ridurre i costi

AJARIS WEBSUITE è tutto questo, per saperne di più segui questo link

 

Tags: DAM